Vai ai contenuti

Menu principale:

Le Terme > Terapie e Trattamenti
Chianciano, Stabilimento Sillene - Fanghi
OBBIETTIVO BENESSERE: fanfoterapia

Il fango termale è un particolare impasto costituito da una componente solida argillosa, da una componente liquida (acqua termale di diversa composizione) e da una componente organica che viene a formarsi soprattutto durante il processo di maturazione. Mentre prima degli anni '30 l'argilla era considerata una sostanza amorfa e colloidale, le moderne metodiche mineralogiche hanno permesso di evidenziare i suoi più importanti costituenti, i minerali argillosi. L'individuazione dei suddetti minerali ha senz'altro fatto meglio comprendere anche il "processo di maturazione" del fango, della durata di 1-2 anni, durante il quale avviene un arricchimento di sostanze microorganiche di natura vegetale e animale e si determina nel contempo una sempre più intima commistione fra le varie frazioni che lo compongono. I fanghi termali esercitano in base alla loro speciale struttura, l'azione curativa attraverso determinati stimoli che sono in particolare: azioni caloriche, sollecitazioni meccaniche, azioni fisico -chimiche e chimiche. Per quanto riguarda la componente calorica, nessun altra sostanza al pari del fango comprende in sé proprietà fisiche e fisico-chimiche, che gli permettono di apportare tanto calore e di cederlo lentamente sul distretto infangato senza provocare disagio termico.

Torna ai contenuti | Torna al menu